Profilo o Pagina Facebook: 12 motivazioni per far esplodere un’attività

profilo o pagina facebook

Per fare business su Facebook, è meglio profilo o Pagina Facebook?

Un tema che può essere utile a molti visto che c’è ancora un enorme confusione soprattutto tra coloro che hanno avviato un’attività indipendente e vogliono aumentare contatti, clienti e vendite  attraverso Facebook, ma continuano a non ottenere alcun beneficio dal social con il più alto numero di potenziali clienti.

I tuoi prodotti o servizi hanno grandi potenzialità, ma non sai se è meglio promuovere tramite profilo o pagina su Facebook?

C’è chi ancora si domanda cosa sia meglio avere tra profilo o pagina Facebook per promuovere un business in questo social network.

La risposta è così ovvia che mi meraviglio che ci siano ancora dubbi o peggio..

Quello che mi sbalordisce invece, è vedere agenzie web che non fanno altro che promuoversi in questo modo, e mi domando:

fanno lo stesso con i loro clienti??

 

 Non so con quale intento e criterio e obiettivo, ma soprattutto perché’?

Continuare a pubblicare sul proprio profilo personale post promozionali diretti non solo non porterà nuovi Fan di qualità, ma è così limitante, viste le enormi potenzialità di Facebook, la quale ha predisposto la promozione di un’attività/business tramite Pagina Aziendale.

 

Non credere a me…

Sono solo uno che ha commesso questo errore prima di te, ma ad un certo punto qualcosa mi ha fatto riflettere.

 

Cosa?

I risultati che NON arrivavano!” ;D

 

Basta guardare cosa fanno i principali brand al mondo e personaggi di successo per renderti conto come promuovere seriamente su Facebook.

Se vuoi promuovere anche tu la tua attività seriamente e beneficiare di  tutte le funzionalità predisposte da Facebook,  inizia a creare una pagina aziendale.

Creare una pagina Facebook: >> https://www.facebook.com/pages/create 

 

Cosa induce a scegliere di  promuovere tramite profilo o pagina Facebook.

profilo o pagina facebook

Qui ti rivelo il più grande falso mito su l’ utilizzo di Facebook per promuovere un attività.

Chi inizia a promuovere il proprio business su Facebook cade nel tranello dell’interazione forzata.

E’ normale che, all’ inizio, avendo pochi numeri  su cui poter misurare il proprio engagement, una maggiore interazione sembra sia possibile ottenerla tramite profilo che su una pagina. Niente di più sbagliato!

Il motivo?

E’ ovvio che , se non si conoscono i principi con cui tutto il sistema Facebook funziona e permette di promuoversi con criterio e in maniera davvero efficace, è scontato affidarsi all’improvvisazione e vedere se funziona.

Facebook non è un giocattolo che funziona o meno, è una piattaforma social con il più grande sistema di advertising mai creato online!

 

Ora fermati un attimo e prova a riflettere su questo aspetto,

Forse stai trascurando qualcosa di molto importante, anzi fondamentale se vuoi promuovere la tua attività tramite Facebook.

 

Chi sono i tuoi amici di profilo?

Chi sono gli utenti adatti a seguire il tuo business e quale tipologia di pubblico è potenzialmente interessato agli argomenti che tratti per promuovere la tua attività?

Mamma, papà, cugina, zia, amici stretti e parenti di ogni grado, per ovvie ragioni, sono più disposte a darti tutto il loro sostegno ad ogni tua pubblicazione su Facebook,

 

ma queste persone, rientrano nel tuo pubblico ideale?

Se ti promuovi tramite una pagina fan, la gente che decide di seguirti non la conosci inizialmente, ma ha scelto di seguirti per qualcosa di concreto, per un vero interesse correlato alla tua attività, non credi?

 

E se apprezzerà spontaneamente un tuo contenuto, il coinvolgimento è completamente diverso.

 

Il livello di coinvolgimento poi, dipende dalla capacità di comunicazione e da quello che condividi:

 

contenuti, articoli, video inerenti ai problemi e interessi di quella nicchia di mercato cui ti rivolgi fanno la differenza sui risultati.

 

 

Profilo o Pagina Facebook? Se credi che oggi, per fare business su Facebook sia meglio un profilo personale piuttosto che una pagina, sappi che promuoversi tramite profilo personale è come guidare una Ferrari sempre in prima!

 

Un’azienda è normale che faccia business con persone che non conosce, a meno che non vuoi limitarti ad un pubblico di 5000 utenti (limite massimo di amici tramite raggiungibile profilo personale), è necessario ampliare la tua lista di contatti, Fan di qualità che vanno oltre il limite di 5000 contatti ottenibile tramite profilo.

 

Promuove tramite pagina ti permette di  accedere ad una scalabilità cui è possibile attingere e non vedo motivo perché tu non debba tendere.

 

Se hai raggiunto il limite massimo di 5000 amici, forse è giunto il momento di ampliare i tuoi orizzonti di visibilità, che visto il numero di partenza, è di grande prospettiva.

Infatti, è possibile trasformare un profilo personale in pagina e tutti i tuoi amici diventeranno Fan!

 

Come trasformare profilo in pagina?

Se vuoi conoscere come fare un migrazione da profilo in pagina, puoi iniziare da qui. Il tuo profilo verrà cancellato, quindi accertati di fare un backup dei file, prima di iniziare a promuoverti seriamente tramite pagina e beneficiare di tutte le funzionalità predisposte da Facebook per far decollare la tua attività attraverso questa piattaforma in continua evoluzione.

 

Allora Giangiuseppe, è meglio utilizzare un profilo o pagina Facebook  per pubblicizzare la mia attività da networker, libero professionista?

 

Qualunque sia la tua tipologia di business, Facebook ha creato una modalità profilo e una pagina non a caso e con finalità molto distinte.

Facebook nasce per socializzare non per proporre business, ma questo non implica che non ci si possa promuovere in maniera intelligente

 

Eccoti 12 ottime motivazioni che ti permetteranno d’iniziare a promuoverti seriamente e valutare se è più efficace promuovere tramite profilo o pagina Facebook il tuo business

 

1 ) CARATTERE LEGALE. I termini e condizioni di Facebook si esprime cosi: “non usare il tuo diario personale per ottenere prodotti commerciali”

dicono che non puoi utilizzare un profilo con fini prettamente commerciali, quindi se vuoi vendere qualcosa, non è consentito usare un profilo personale, ma una pagina.

 

2) RISCHIO. Aumenti il rischio di essere bloccato. Facebook cambia rapidamente e potrebbe cambiare politica da un momento dal momento in cui limita la visibilità gratuita rispetto al passato, quindi riserva e spinge sempre di più l’utente a promuoversi tramite le campagne a pagamento di Facebook Advertising.

 

3) LIMITAZIONE. Il limite dei tuoi amici è di 5000 e non puoi utilizzare più profili, però puoi gestire più pagine.

 

4) ADVERTISING. con una pagina puoi promuovere tutta una serie di contenuti attraverso uno strumento specifico predisposto all’interno di una pagina e gestire campagne pubblicitarie a pagamento con Facebook ADS (Gestione Inserzioni)

 

5) CONTENUTO. Una pagina ti permette di monitorare  tutta una serie di dati ricavati dall’ analitica Insights, per sapere come stanno performando i tuoi contenuti, né a quale fascia di età ti rivolgi, quindi come comunicare e creare dello offerte mirate. Tra cui una funzione davvero vantaggiosa che consiste nella comparazione con le pagine dei tuoi competitors .

 

6) INDICIZZAZIONE. Un profilo personale non è visibile su Google . Quando un navigatore cerca informazioni su dove pranzare per esempio, digitando ristorante Bari e non il nome del tuo ristorante che ovviamente non conosce altrimenti non effettuerebbe la ricerca, Google che è il più grande motore di ricerca e il sito più visualizzato al mondo. Restituirà dei risultati di ricerca e, se la tua attività è presente nelle prime pagine, significa che esisti online e sei raggiungibile e questo significa più contatti, più clienti, più guadagni.

 

7) INFORMAZIONI. Puoi dare le giuste informazioni ai tuoi clienti: dove sei, tramite una mappa interattiva, come raggiungerti, orari , chi sei, cosa fai, in che modo ti differenzi nel tuo settore, creare una chiamata all’ azione per accedere a informazioni specifiche riguardo ai servizi e prodotti offerti.

 

8) ETICA. Se ricevi una richiesta da un profilo che si chiama “L’antica locanda” che impressione hai di chi ti sta chiedendo un’amicizia solo per promuovere la sua attività? E’ ridicolo per un ristoratore chiedere l’amicizia per questo fine che si rivelerà più penalizzante sotto un etica professionale e di reputazione. Sono i Fan che scelgono di seguirti se rispecchi i loro interessi  non tu a seguire le persone.

 

9) QUALITA’. Se vuoi davvero utilizzare Facebook per il tuo business è necessario raggiungere e costruire il tuo pubblico. Attraverso un profilo personale non puoi costruirlo, conoscerlo, ottimizzare il tuo messaggio per aumentare il loro interesse verso la tua attività. E’  inutile avere tanti amici a cui non interessano i tuoi contenuti, meglio prediligere la qualità rispetto alla quantità.

 

10) RISORSE. Se vuoi utilizzare il tuo tempo senza sprecarlo sappi che promuovere tramite profilo è la più grande perdita di tempo, poiché i risultati che otterrai non saranno mai paragonabili al dispendio della risorsa tempo profusa. Tramite una pagina aziendale hai la possibilità di creare note, dei veri e propri articoli che possono essere in qualsiasi momento consultati dai tuoi Fan senza che tu debba fornire loro informazioni ogni volta che ti viene richiesto. Inoltre puoi in pochi minuti programmare la pubblicazione dei post e pianificare un piano editoriale settimanale.

 

11) AUTOMAZIONE. La funzionalità CRM introdotta da poco nella gestione messaggi di una pagina ti permette di avere una segreteria virtuale che lavora per te 24h al giorno. Ti basta impostare sms per avviare una comunicazione con il contatto.

 

12) USABILITA’. Tramite profilo personale non puoi accedere a funzionalità molto vantaggiose come caricare applicazioni sul tuo sito web e sfruttarlo per incrementare traffico interattivo dai social tramite i social box, commenti, pulsanti like e di condivisione sfruttando la potenzialità dei dispositivi mobili.

Ricapitolando, e hai ancora dubbi se sia migliore promuoversi tramite profilo o pagina Facebook

 

E’ corretto, e Facebook ha predisposto linee guida e funzionalità a riguardo, utilizzare una pagina Facebook

Perché:

  • Eviti il rischio di blocco del profilo
  • Eviti il rischio di non essere professionale chiedendo l’amicizia solo per fare pubblicità
  • Hai statistiche che ti permettono di conoscere il tuo pubblico sotto diversi aspetti: demografico, età quindi interessi e indirizzare offerte mirate.
  • Puoi creare e definire un pubblico formato da Fan di qualità veramente interessati alle tue offerte
  • Una pagina Facebook è indicizzata su Goolge il Profilo NO.
  • Puoi sfruttare il tuo sito web e per incrementare traffico interattivo direttamente tramite i social

 

Puoi utilizzare Facebook in maniera intelligente, ovvero rispettando i suoi termini e condizioni, senza inventarti escamotage che penalizzano soltanto la tua attività.

 

E’ vero non è semplice, ma non lo è per nessuno…

Condividi informazioni specifiche e se vuoi inizia proprio da questa scelta di promuovere il tuo business, non più con profilo, ma pagina Facebook.

Attraverso una pagina Facebook puoi pubblicare traguardi raggiunti, eventi, novità senza più chiederti meglio profilo o Pagina Facebook?

About The Author

Giangiuseppe

Facebook o Digital Marketer...poco importa! "Credo che nessuno possa promuovere la tua attività meglio di te"

Lascia il tuo commento qui

3 Comments

Leave A Response

diciotto − sedici =

*

* Denotes Required Field