Marketing strategico: come far emergere le piccole medie attività

Marketing strategico

Ti sarai reso conto che oggi non basta fare pubblicità, ce ne troppa… e fare affidamento a metodi e strumenti necessari per attuare un marketing strategico è la risposta più saggia che puoi dare a tutto questo pomuovere a casaccio e senza criterio e alla crisi!

Dopo averti spiegato passo passo come trovare clienti a costo zero per incrementare le vendite…[Leggi tutto qui]

in quest’ articolo affronterò uno dei principali motivi per cui molte attività non riescono ad emergere attraverso i canali digitali.

Purtroppo non basta essere presenti online sui canali social, senza conoscere come utilizzarli e senza avere una strategia che rivolga la tua attività al mercato di riferimento.

 

Il marketing si evolve e cambia molto velocemente e se ci si distrae per qualche anno, ignorando i cambiamenti e gli sviluppi del progresso, si possono ricevere sorprese inaspettate e spiacevoli, soprattutto se non si fà già affidamento ad un un piano di marketing strategico ben definito.

Non devi invertarti nulla di nuovo e attuare strategie improvvisate, ti basta utilizzare quelle esistenti e che gli stessi strumenti online ti suggeriscono di attuare.

Come pensi di  portare acqua al tuo mulino in grado di assetare il tuo business senza seguire le linee strategiche realmente efficaci?In questo modo rischi seriamente di rimanere a secco e di non prometterti niente di buono per il futuro.

Il momento storico che stiamo vivendo ci mette davanti a una scelta e questo ritengo sia una grande opportunità da cogliere al volo!
E’vero…

stiamo vivendo un periodo che può essere considerato uno dei momenti più difficili che l’Italia abbia mai dovuto affrontare.

e considera anche che…

come personalmente credo, questo è uno dei momenti più favorevoli per costruirsi un futuro, se si è

disposti a fare delle scelte e acquisire le giuste informazioni che riguardano il concetto di marketing moderno.

La condizione che convenzionalmente chiamiamo ”crisi” è la risposta più evidente che qualcosa stà cambiando e non solo bisogna attivarsi, bisogna farlo il prima possibile, perché avviene tutto molto rapidamente e nel business la velocità conta e come.

 

Infatti oggi è più indicato, piuttosto che domandarsi quando si supererà questo momento e per opera di chi,

chiedersi come ci si stà muovendo sul fronte online e porsi alcuni quesiti evidentemente trascurati come per esempio:

  • > In che modo la mia attività è cambiata?
  • > Quali sono gli obiettivi che voglio raggiugere?
  • > Cosa sto facendo di diverso rispetto a prima?

Tutte le difficoltà che si incontrano nel sostenere la propria attività, e questo riguarda dalle grandi alle piccole medie imprese, sono direttamente correlate all’assenza di  un sistema di marketing pianificato.

 

Pianificare il marketing di un’attività prevede di creare un sistema di marketing moderno in grado di:

  1. GARANTIRE un flusso costante di contatti
  2. AVVIARE una comunicazione diretta con i potenziali clienti
  3. DIVENTARE il punto di riferimento nel tuo settore per i tuoi clienti

 

Come hai notato anche la “qualifica” del pubblico cambia in base alla fase di marketing corrispondente

  1. da contatti a ==> 2. potenziali clienti a ==> 3. clienti

 

Questo ti permette di comprendee come non è possibile promuoversi efficacemente allo stesso modo, utilizzando sempre la stessa tipologia di comunicazione.

 

Evidentemente fare un’offerta  ad un nuovo contatto avrà riscontri diversi che su dei clienti già acquisiti.

 

Come predisporre un sistema di marketing strategico adatto alla tua attività che permetta il naturale susseguirsi delle fasi di un marketing pianificato e rendere tutto  sostenibile.

E si sostenibile…

perchè non serve a nulla investire in promozione se non si hanno ritorni effettivi sull’investimento no??

 

Vediamo in che modo è possibile costruire una strategia marketing per la propria attività e nello specifico ti indicherò

  1. di cosa hai bisogno per iniziare
  2. come utilizzare gli strumenti
  3. come sostenere i costi

1- ALIMENTARE COSTANTEMENTE IL TUO DATA BASE DI NUOVI CONTATTI

Per iniziare puoi partire dai tuoi clienti già acquisiti e intraprendere con loro una comunicazione costante attraverso i canali digitali:

puoi invitarli a seguirti sui social network o se hai un blog, potrai condividere con loro argomenti che li riguardano più da vicino.

Successivamente puoi considerare di affettuare delle promozioni a pagamento tramite i social anche.

Quindi avere un Data Base di contatti è fondamentale e alimentarlo continuamente sarà la tua prima priorità, se vuoi che il tuo business sia sotenibile.

Se non hai una base da cui partire inizia a crearti una lista di contatti, tutti partono da ZERO, e il modo migliore per farlo, è condividere contenuti di qualità attraverso i canali social e il blog.

La gente è sempre nei social e i blog sono indicizzabili dai motori di ricerca:

in questo modo iniziaerai a emergere online.

GESTIRE e rendere sostenibile la promozione della tua attività, oggi non solo è possibile, ma è l’unico modo per controllare l’andamento del proprio business e evitare brutte sorprese in futuro.

Occuparsi direttamente della gestione blog e dei canali social è importantissimo, in quanto questi mezzi non nascono per permettere una promozione diretta e non porteranno risultati se ci si limita a pubblicizzare tramite banner promozionali.

Per sfruttare i canali social, come canale di promozione efficace, è necessario crearsi visibilità rivolgendosi al pubblico adatto e coinvolgendoli attraverso i contenuti che condividerai con loro.

ACQUISIRE CONTATTI sarà un passaggio automatico se rivolgerai contenuti adatti al tuo pubblico e all’occorrenza creare un incentivo in cambio di ottenere il loro consenso ad instaurare un rapporto di comunicazione in maniera più privata e diretta: tramite email.

Creare una lista di contatti e di alimentare costantemente la tua mailing list ti permette di sostenere continuamente il tuo business e di emergere anche su altri canali che ncora non hai utilizzato.

Puoi invitare i tuoi contatti a seguirti su altri social o invitarli a leggere e interagire con il tuo nuovo articolo del blog e all’occorrenza nulla ti vieta di proporre loro un offerta che, in questo modo saranno lieti di valutare.

Ecco come il contatto si qualifica potenziale cliente e non in navigatore infastidito!

2- UTILIZZARE STRUMENTI DI COMUNICAZIONE CHE SEMI-AUTOMATIZZANO LA COMUNICAZIONE

Esistono già strumenti per migliorare il rapporto con il cliente e che permettono di instaureare rapporti direttamente e all’occorrenza di incrementare i guadagni, si chiamano CRM e permettono di gestire data base e di affettuare invii automatici di email preimpostate.

Se hai bisogno di una consulenza a riguardo, sentiti libero di contattarmi da qui, sappi che rispondo sempre appena posso 😉 CONTATTAMI

 

3. MISURARE LE AZIONI E CONFRONTARE I RISULTATI
Confrontandomi con gestori di piccole medie attività, ho potuto riscontrare che le azioni destinate alla promozione sono spesso ritenute come spese aziendali che rientrano nei bilanci come passivi.

La promozione o pubblicità ha il fine di investire risorse per il raggiungimento di risultati predefiniti e se non sono misurabili e non forniscono risultati tangibili non potranno essere ritenuti investimento, evidentemente resteranno una spesa.

 

In quest’articolo hai potuto conoscere di cosa hai bisogno valutare e implementare nella tua attività per avere un riscontro positivo sulle tue azioni di promozione.

Grazie anche  all’utilizzo di strumenti creati appositamente per semi automatizzare il tuo business che ti  facilitano la gestione della tua attività puoi gestire facilmente un sistema che si riqualifica costantemente:

contatto >> potenziale cliente >> cliente

Ogni attività necessità di un sistema per migliorare la propria condizione e tutto deve essere finalizzato a obiettivi ben definiti per attuare un marketing strategico e sostenibile.

La mancanza di reali obiettivi aziendali non permette ad un’attività di emergere online e di sfruttare i canali social con profitto.

Per sapere come raggiungere qualcosa bisogna prima definire cosa si vuole raggiungere e successivamente far affidamento su un adeguato marketing strategico.

About The Author

Giangiuseppe

Facebook o Digital Marketer...poco importa! "Credo che nessuno possa promuovere la tua attività meglio di te"

Lascia il tuo commento qui

1 Comment

  • Giangiuseppe

    Reply Reply 22 marzo 2015

    Preparati ad accogliere l’ondata digitale in arrivo! 😀

Leave A Response

quindici − 3 =

*

* Denotes Required Field