Call to action: come promuovere un prodotto su Facebook gratis

call to action

In quest’articolo scoprirai come inserire una Call to action (chiamata all’azione) all’ interno di un video Facebook per incrementare le conversioni verso i tuoi obiettivi di promozione.

A differenza dei tanti metodi poco etici che puoi trovare in giro per il web, ti mostrerò come promuovere un prodotto su Facebook rispettando prima di tutto un target adeguato, quindi rivolgendoti ad un pubblico che è realmente interessato a ricevere una proposta.

Rivolgendo una call to action ad un pubblico predisposto a valutarla, rendi in automatico più efficace e non invadente il tuo obiettivo di commercializzare un prodotto su internet, in questo caso specifico attraverso una pagina Facebook.

 

Lo scopo di una call to action è quello di promuovere un tuo prodotto o servizio, rimandando il visitatore davanti al tuo obiettivo di promozione con l’intento di convertirlo da semplice visitatore a cliente, contatto, fan ecc…

 

La prima cosa da fare è definire l’obiettivo, ovvero scegliere il modo in cui il visitatore entrerà in contatto diretto con te, con la tua attività, il tuo prodotto o servizio.

La scelta dell’obiettivo coincide con la call to action che andrai ad impostare ed è possibile definirla ad oggi in queste 6 modalità tramite una pagina Facebook.

Call to action

 

Gli obiettivi raggiungibili possibili sono i seguenti:

 

1) Prenota subito

L’ideale se la tua attività prevede prenotazioni (Es. Hotel, B&B, ristoranti, centri di bellezza). Inserendo il link sulla pagina di prenotazione il visitatore potrà direttamente effettuare una prenotazione

 

2) Scarica

Se prevedi di regalare del materiale digitale gratuito (brochure, report, e-book, file audio, video dimostrazione/corso) in cambio dell’indirizzo email, questa call to action si rivela ad alto tasso di conversione.

 

3) Scopri di Più

Puoi rimandare il visitatore a saperne di più sull’ argomento trattato nel video appena visualizzato. Se hai creato una video storia della tua azienda, puoi utilizzare questa call to action per rimandare il visitatore sulla pagina “Chi siamo” o “Home” del tuo sito web per conoscerti meglio.

 

4) Acquista ora

Adatto per chi possiede un e-commerce, puoi parlare nel video di un prodotto specificandone le caratteristiche e poi rimandare il visitatore direttamente all’acquisto.

 

 

5) Iscriviti

Puoi utilizzare questa call to action per far iscrivere il visitatore ad una newsletter, ma questo risulterà poco performante. Meglio se l’iscrizione riguarda un evento, webinar, dimostrazione gratuita.

 

 

6) Guarda di più

Può seguire un primo video di una playlist pianificata. L’intento è di far conoscere qualcosa alimentando la curiosità del visitatore. Dividendo un argomento in due parti il secondo video completerà il messaggio anticipato nel primo.

 

Bene, a questo punto non ti resta che scegliere quale call to action è più adatta al tuo obiettivo.

 

Ricorda che per creare una call to action efficace attraverso una pagina Facebook è necessario farlo nel contesto in cui è inserita la tua attività rivolgendoti a chi è davvero interessato a quello che proponi.

 

Come fai a sapere se il tuo prodotto o servizio può interessare?

Parla dei problemi che i tuoi prodotti o servizi risolvono e metti in evidenza le loro caratteristiche e i benefici.

 

 

Partiamo dal principio che non ha alcun senso promuovere qualcosa a chi non è interessato.

Per esempio, personalmente, occupandomi di consulenza web marketing e network marketing, non oserei mai pubblicizzare un prodotto ad un pubblico che ha scelto di essere presente su Facebook, magari ai membri di un gruppo in cui ci sono tutti coloro che cercano opportunità per vendere o scambiare usato e che hanno scelto di farne parte per questo motivo specifico.

Nel mio caso il  target di riferimento sono freelance, liberi professionisti, networker e piccoli imprenditori che vogliono sfruttare il mondo online per rivolgere i proprio prodotti, servizi e opportunità ad un pubblico adatto.

Promuoversi senza criterio, oltre a non portare alcun beneficio a lungo termine, può essere molto controproducente.

Infatti, se non attiri l’attenzione degli utenti con contenuti di valore su Facebook, le tue promozioni produrranno l’effetto contrario a quello desiderato e rischi di creare una reputazione penalizzante.

 

Rivolgersi al pubblico adatto è tutto su Facebook!

 

Inizia a promuovere una pagina Facebook in maniera efficace e senza commettere i seguenti errori:

  • rispetta le linee guida di Facebook,
  • senza fare spam,
  • senza disturbare l’esperienza dei visitatori

 

Certo non è semplice ottenere risultati continuando a fare gli stessi errori.

 

Se non si conoscono i metodi di una promozione efficace su Facebook, non ci si rende conto di quali errori si stanno commettendo e neanche di cosa si sta trascurando.

 

Come spiego nel mio report gratuito, il principio della profilazione è l’arma su cui Facebook fa affidamento per guadagnare sull’advertising, ma che tutti possiamo utilizzare per promuoverci in maniera efficace su Facebook.

 

Quindi, rivolgerti a chi è già predisposto a ricevere i tuoi messaggi e che possa trarre reale beneficio dai tuoi servizi/prodotti, è la chiave di volta per una promozione efficace.

Inserire una call to action alla fine di un video caricato in una pagina Facebook, è la strategia che ti spiego passo passo di seguito.

Call to action

 

Facebook apporta continuamente aggiornamenti e supporta la promozione delle attività in maniera sempre più efficace attraverso metodi e strategie che implementa nelle sue funzionalità.

Per esempio vedi le nuive funzionalità di CRM apportate nei messaggi privati in cui è possibile rispondere in automatico agli utenti che ti contattano in privato.

Conoscere le funzionalità di Facebook ti permette di avvalerti di questi metodi molto efficaci per vendere su Facebook.

 

Facebook ha predisposto il tutto per inserire una call to action efficace, quindi non ti resta che seguire questa semplice guida pratica per beneficiare di questa strategia e promuovere efficacemente i tuoi prodotti o servizi.

 

STEP 1 

Dalla home page della tua Fan Page clicca su “Altro” e poi su “Video”

 

Call to action

 

A questo punto se hai dei video pubblicati appariranno in “Tutti i video pubblicati”.

Se non hai ancora una video storia della tua attività creane uno seguendo questa guida.

 

STEP 2

Scegli il video da mettere in evidenza e clicca su “Aggiungi video in evidenza”

 

Call to action

 

STEP 3

A questo punto porta il puntatore del mouse sull’ icona a forma di matita, cliccaci su e poi clicca su “Modifica descrizione”.

 

Call to action

 

STEP 4

Scorri la pagina in basso fino a “invito a seguire un’azione” e scegli la tipologia di CTA (Call to Action – Invito all’azione) che hai deciso di effettuare in base all’obiettivo che hai stabilito.

Inserisci l’url in cui vuoi che i visitatori vengono reindirizzati.

 

Call to action

 

Quando i visitatori giungono alla fine del video, apparirà al centro del video un link, che è la call to action che hai deciso di impostare e che cliccandoci su li rimanderà su una pagina in cui potranno, in base all’invito all’azione scelta:

  • Scaricare del materiale gratuito in cambio dell’ email.
  • Effettuare una prenotazione
  • Effettuare un ordine direttamente dal tuo sito e-commerce
  • Ricevere maggiori informazioni sulla tu attività, rimandandoli su una pagina di presentazione, per esempio la pagina “Chi Siamo” presente sul tuo sito web.

 

Queste sono solo alcune idee, se vuoi lascia un commento chiedendomi dove potresti indirizzare il tuo potenziale cliente indicandomi la tua attività.

 

STEP 5

Inserisci una descrizione del link che visualizzeranno.

Assicurati di essere molto sintetico altrimenti i caratteri non saranno visualizzati tutti.

Il massimo che ho potuto constatare è di 25 caratteri spazi compresi.

Cerca di essere diretto. Spiega in poche parole cosa troveranno cliccando il link.

Inserisci se riesci “curiosità” nella chiamata all’azione. Punta su qualcosa che faccia leva sulle caratteristiche specifiche del visitatore e lo spinga a cliccare.

 

STEP 6

Scorri la pagina in fondo e salva.

 

Hai appena conosciuto una delle strategie più potenti per acquisire nuovi clienti e aumentare le vendite e acquisito spunti utili per come pubblicizzare una pagina Facebook gratis e come inserire  un’ invito all’azione in una video caricato su Facebook.

Mettila subito in pratica, e imposta una call to action anche su tutti i video che pubblichi su Facebook, questo fattore incide molto sulla qualità stessa della tu Fan Page.

Come hai potuto notare è davvero semplice inserire una call to action alla fine di un video Facebook e tutta la procedura richiede al massimo 60 secondi.

Vale la pena davvero avvalersi di questa funzionalità gratuita di Facebook per promuovere una pagina Facebook attraverso un’efficace call to action.

About The Author

Giangiuseppe

Facebook o Digital Marketer...poco importa! "Credo che nessuno possa promuovere la tua attività meglio di te"

Lascia il tuo commento qui

1 Comment

Leave A Response

*

* Denotes Required Field