Acquisire nuovi clienti: come vendere di più anche senza il passaparola

acquisire nuovi clienti

Acquisire nuovi clienti affidandosi soltanto al passaparola, non è una strategia di marketing.

Che il passaparola sia la strategia di vendita diretta più antica e potente, non ci sono dubbi.

 

Posso garantirti che attraverso il passaparola tutti riescono a vendere. Anche chi ha esclamato le fatidiche parole –

“a me non piace vendere!” – ha venduto almeno una volta nella sua vita, e molto probabilmente non a suo favore.

Vendere o cercare di acquisire nuovi clienti gratis attraverso il passaparola è possibile anche senza alcuna competenza di vendita, senza alcuna conoscenza di tecniche di vendita specifiche.

è sufficiente, infatti, aver provato anche per un’unica volta un prodotto o servizio, per poter attivare il passaparola.

 

Acquisire nuovi clienti con passaparola risulta essere una tecnica di vendita diretta gratuita ancora molto cara ai gestori di attività commerciali.

acquisire nuovi clienti

Credi ancora di non aver venduto mai nulla nella tua vita?

Allora quando l’altra sera sei andato in pizzeria, dove sei uscito sazio e brillante dopo 2 pizze e 4 birre,cosa credi di aver fatto quando lo hai raccontato all’amico rimasto a casa ?

Se il tuo amico un giorno avrà voglia di pizza è più probabile che ricordandosi dei tuoi elogi diretti a quel locale, pizzeria, ristorante in questione, sia più propenso ad ascoltare i consigli di un amico e andare a colpo sicuro invece di ricercare chi fa una buona pizza come quella che ancora ti sogni di notte, non credi?

E tu ignaro, diventi automaticamente un referente di quella pizzeria, anche se le tue tasche non cambiano…

Ma se invece la pizza non è piaciuta?

E qui che vediamo l’altra parte della medaglia, perché forse non avrai mai considerato questo scomodo fattore che è effettivamente può creare anche ingenti danni alla tua attività.

 

Centosettantottomila imprese del settore terziario sono sparite in 10 mesi, con una media di 260 chiusure al giorno. Lo evidenziano i dati pubblicati dall’osservatorio di Confcommercio sulla demografia delle aziende italiane da gennaio a ottobre del 2014. Fonte >>> ilfattoquotidiano.it

Altri disarmanti dati ISTAT che riguardano il settore della ristorazione parlano chiaro
21.855 attività chiuse nel 2012;
23.560 chiuse durante il 2011;
con dati simili anche per quanto riguarda gli anni precedenti.

 

I dati riportati sono spaventosi e la “crisi” e l’elevata tassazione ha spiazzato un po’ tutti, ma come mai non ha colpito proprio tutti?

La gente deve pur acquistare da qualche parte no?

Li fuori ci sono ancora tuoi competitors che non accusano colpi, ma come avranno fatto a risistere tutte le altre attività del tuo stesso settore? Come fanno ad acquisire nuovi clienti?

Se guardi bene li fuori alcune sembrano procedere a vele spiegate anche grazie a questa condizione che li favorisce.

Ecco cosa hanno fatto:

Hanno diversificato il loro marketing, hanno iniziato a fare quello che prima non considerava nessuno e hanno fatto la differenza.

Ok…supponiamo che nel tuo caso specifico il flusso di passaparola c’è ed è positivo,
e che confidi nella tua professionalità per poterlo sostenere sempre tale,
ma credi che questo basti?

Cosa spingerà la gente a comprare sempre da te?

Non sei l’unico nel tuo settore e c’è chi potrà proporsi sempre meglio sul mercato e rendersi unico in settore specifico.

Un aspetto molto trascurato e anche questo, il rendersi unici nel settore di riferimento.

A tal proposito, ricorda che per acquisire nuovi clienti è bene considerare che NON puoi rivolgere i tuoi prodotti o servizi a chiunque, cosi facendo rischi di non rivolgerti a nessuno.

Viviamo in un era in cui i social media caratterizzano i rapporti interpersonali, quindi gente simile ricerca caretteristiche simili e affini ai propri interessi.

 

Cosi come si preferisce trascorrere una serata in birreria invece che in un ristorante di classe, con gli stessi criteri, si è alla continua ricerca di quello che rispecchia meglio la nostra personalità!

 

E poi si sa, è nei momenti di maggiore difficoltà che si emerge.

Per acquisire nuovi clienti un minimo di responsabilità e impegno è richiesto, ma l’importante è non chiudersi a riccio come fanno ancora tanti imprenditori, molto legati ai tradizionali metodi di promozione, efficaci quando è evidente un risultato positivo, ma che non si possono controllare.

Non bisogna resistere al cambiamento, bensì predisporsi ad accettarlo può esserci molto più d’aiuto, per migliorarci la vita in base ai costanti processi evolutivi.

 

Se qualcosa è cambiata, necessiti anche tu di apportare delle modifiche a riguardo

…e poi, è sempre meglio portare acqua al proprio mulino da più canali no?

 

Restando a fare le medesime cose oggi rischi di avere risultati sempre più lontani da quelli che ottenevi un tempo, ed è un procedimento ovvio.

I clienti sono cambiati, quindi cambiare anche i modi di proporsi può essere un’azione sensata.

Acquisire nuovi clienti facendo leva sul passaparola è una naturale conseguenza di una strategia di comunicazione efficace, non la strategia.

Conoscere il comportamento d’acquisto del tuo target, pianificare una strategia e successivamente scegliere gli strumenti giusti per attuarla è il metodo corretto che ti permette di controllare, analizzare, ottimizzare e scalare la promozione della tua attività.

 

Ecco perché non può rivelarsi una strategia di vendita diretta efficace e durevole affidarsi soltanto al passaparola per acquisire nuovi clienti.

acquisire nuovi clienti

  • Il passaparola può realizzarsi anche in maniera negativa. Se la tua strategia di vendita diretta è esclusivamente basata sul passaparola può anche risultare la principale causa del fallimeto della tua attività. La vendita diretta tramite il passaparola per quanto sia potente a favore, nello stesso modo può esserlo in negativo, con una piccola particolarità che caratterizza il feedback negativo, che è micidiale come la peste, in grado di propagarsi a dismisura, in brevissimo tempo e di annientarti definitivamente.
  • Non puoi controllarlo. La potenza è nulla senza il controllo, superando i tuoi limiti di gestione si vanno ad innescare processi che non portano benefici alla tua attività come per esempio quando si manifesta il “tutto esaurito” e sei costretto a mandare via il cliente.

Credi che vada via ringranziandoti? (Leggi >>> L’errore più grave commesso dai Local Business)

Anche se fino ad oggi non hai mai avuto cali di lavoro non aspettare che il cambiamento muti inconsapevolmente la tua condizione attuale un giorno.

Se basi tutto sul passaparola, acquisire nuovi clienti non dipende da te, quindi potrai ritrovarti chiunque come cliente, anche chi non rispecchia il profilo adatto cui sono rivolti i tuoi  prodotti o servizi.

Oggi puoi finalmente sceglierli i tuoi clienti ancora prima di acquisirli!

Il passaparola difatti è una tecnicha di vendita non misurabile, che non puoi controllare direttamente, quindi effettuare modifiche preventive, favorirà l’implemento di vere e proprie campagne promozionali massive e altamente produttive.

  • Non puoi misurarlo. Questo è l’elemento che fa la differenza, che elimina il primo e ti permette di acquisire il secondo punto sopra citato.Effettivamente misurare la tua strategia di marketing è il punto chiave del discorso, ovvero quello che caratterizza il marketing moderno e che si differenzia da tutti gli altri metodi conosciuti perchè ti permette di:
  1. Pianificare obiettivi
  2. Ottimizzare le promozioni
  3. Scalare i risultati
  4. Gestire in Autonomamente il contatto
  5. Fidelizzare il cliente

 

Oggi si parla di costo per acquisire nuovi clienti, ovvero quanto ti costa acquisire un cliente.

Perché oggi i clienti non solo vanno comprati, ma vanno comprati di qualità, e se non conosci il pubblico cui ti stai rivolgendo, non potrai mai permetterti di fare previsioni a lungo termine e poi non ti resterà che scaricare la colpa dei tuoi fallimenti alla “crisi”.

Quello che ho potuto riscontrare parlando con gestori e responsabili di settore delle più svariate attività.

C’è chi si ostina ancora a non considerare il grande cambiamento a cui si stà andando incontro.

Nonostante le difficoltà, in pochi sono disposti ad aprire le proprie conoscenze, ritagliandosi un po’ di tempo da dedicare all’ implementazione nelle proprie attività di metodi per acquisire nuovi clienti che l’attuale era ci mette a disposizione.

 

C’è chi fà affidamento ancora ed esclusivamente al passaparola per acquisire nuovi clienti, tecnica di vendita molto efficace, ma che nasconde una sconcertante verità.

acquisire nuovi clienti

Il passaparola, pur essendo una tra le tecniche di vendita più efficaci in condizioni favorevoli, non è prudente basare tutta la tua strategia solo sul passaparola, perché è effettivamente una lama a doppio taglio.

Oggi gestire un’attività è qualcosa di molto più complesso purtroppo.

C’è già chi ha pensato a soddisfare determinate esigenze e non bisogna inventarsi tecniche obsolete di marketing credendo di aver trovato l’escamotage per limitare le proprie responsabilità.

Quello che semini raccogli e chi ti fornisce il terreno lo conosce anche bene e sa esattamente quali sono le condizioni ottimali per sfruttarne al massimo le potenzialità.

Se usi promuovere su Facebook i tuoi prodotti credendo di fare promozione gratuita, sappi che “fortunatamente” solo il 4% dei tuoi fan accuserà il tuo spam, questo è uno dei motivi per cui Facebook, spingendo l’utente a fare pubblicità a pagamento è un mezzo molto potente per la promozione diretta in target.

Chi ha deciso di andare incontro al cambiamento, apportando nuovi sistemi di acquisizione clienti, infatti, è andato incontro a nuove responsabilità sconosciute prima.

Cosi come cambiano le abitudini delle persone, cambiano i mezzi e le strategie con cui arrivare a soddisfare le esigenze dei clienti.

Non si può pretendere di ottenere quello che era possibile qualche anno fa continuando a fare le stesse cose, non può essere considerata neanche una strategia, in quanto senza fondamenta. 

Sono cambiate le esigenze, i mezzi, i modi, la comunicazione, il relazionarsi, il vendere!

Oggi non è affatto scontato che avvenga il passaparola e ancora meno quello positivo, in quanto abbiamo un’ abbondante fonte di informazioni su internet, sempre a disposizione e accessibili in qualsiasi momento,pronti a smentire o rafforzare un’opinione.

Se ancora credi che acquisire nuovi clienti solo atraverso il passaparola possa reggere la tua attività a vita, allora fermati un attimo e pensa se all’ improvviso il passaparola si bloccasse o peggio, diventasse negativo.

Cosa accadrebbe?

Forse questa domanda ti ha spiazzato un po’ e credi che non sia possibile che il passaparola si blocchi, vero?

Non posso neanche affermare che avvenga un giorno, ma se molto già è cambiato nella tua attività, forse sei in tempo per prendere provvedimenti.

Qualche anno fa avresti mai considerato una condizione di “crisi” che molti ancora vivono oggi?

Se hai deciso di affidarti solo ed esclusivamente al passaparola come fonte di acquisizione clienti, forse stai trascurando – o non sei consapevole del tutto – che questi stessi limiti possono essere già controproducenti per la tua attività.

Diversamente, i tuoi competitors possono aver già implementato altre strategie per acquisire nuovi clienti.

Non sarò certo io a dirti quello che è giusto per te o per la tua attività, sono sempre i risultati quelli che contano davvero in qualsiasi business e il primo passo è acquisire nuovi clienti.

About The Author

Giangiuseppe

Facebook o Digital Marketer...poco importa! "Credo che nessuno possa promuovere la tua attività meglio di te"

Lascia il tuo commento qui

Leave A Response

*

* Denotes Required Field